Handmade Jewelry

Elena Braccini Jewelry cerca nei Santuari di tutto il mondo le medaglie della Vergine e dei Santi per realizzare gioielli unici, di forte ispirazione, da indossare tutti i giorni.
L’allure originale, il colore e le lavorazioni preziose pensate per durare nel tempo, rendono i nostri gioielli un classico dello stile contemporaneo.

Nato nel 2016, Elena Braccini Jewelry è il brand che celebra la tua spiritualità: cerca il Santo a cui sei più devoto, le Madonne del tuo cuore o scrivici per creare insieme il pendente sacro che più ti rappresenta. Realizziamo e personalizziamo artigianalmente i nostri gioielli in una storica bottega orafa, situata nel cuore di Firenze. Creiamo le nostre collezioni con un concept design sofisticato e pulito, ispirato agli elementi dell’arte orafa tradizionale e rinnovato dal senso del colore, dal gusto per le sovrapposizioni e dalla leggerezza tipiche della gioielleria contemporanea.

 

LE NOSTRE MADONNE

 

Madonna Miracolosa Rue du Bac

Secondo la tradizione fu la Madonna stessa che, durante un’apparizione, chiese ad una giovane novizia di far coniare una medaglia con la sua effige: “tutte le persone che la porteranno al collo riceveranno grandi grazie, (…) abbondanti per tutti coloro che la porteranno con fiducia”. Guarda la collezione.

 

Madonna dei Nodi

Con la parola “nodi” si intendono tutte quelle afflizioni che ci portiamo dietro negli anni senza soluzione: “Tutti abbiamo nodi nel cuore e attraversiamo difficoltà. Dio (…) vuole che ci fidiamo della Madonna, che le affidiamo i nodi dei nostri mali.” Scegli questa Madonna per sciogliere tutti i “nodi” della tua vita.

 

Madonna di Lourdes

Lourdes è il più celebre dei luoghi mariani per la straordinarietà delle sue apparizioni che nel 1858 ebbero come protagonista la giovane Bernadette. La Vergine le apparve per ben diciotto volte in una grotta indicandole il punto in cui scavare per trovare una sorgente d’acqua, dalla quale sarebbero scaturiti molti miracoli. Nel luogo delle apparizioni, ufficialmente riconosciute nel 1862, fu eretta una grande chiesa così come la Vergine aveva richiesto. Scopri tutta la collezione dedicata alla Madonna di Lourdes.

 

Madonna del Buon Consiglio

La Madre di Gesù è Madre del Buon Consiglio. È il profeta Isaia ad usare il termine “Consiglio di Dio” per indicare il Signore Gesù, ovvero il “Consigliere mirabile” Figlio di Dio. Madre del Buon Consiglio è quindi la Madre del Signore Gesù, il Buon Progetto di Dio su di noi. Scopri la collezione dedicata alla Madre del Buon Consiglio, l’ottima consigliera nelle scelte e nelle prove della vita.

 

Madonna di Guadalupe

In Messico, dove la “Morenita” lasciò impressa la sua figura, sorge il santuario più visitato e amato di tutto il Centro e Sud America. È inverno, eppure l’indio Juan Diego ripone nel suo mantello (tilma) i fiori di Castiglia con l’intento di offrirli al vescovo. Giunto in vescovado, dispiega l’umile tilma e i fiori cadono svelando l’immagine della Vergine: una donna vestita di sole sul cui viso è forte il tema della maternità, e annuncia suo Figlio a tutti. Il santuario è stato costruito senza colonne intermedie, proprio per consentire a Maria di raggiungere ogni suo figlio: ci è accanto e vigila sui nostri passi. Cerca adesso il suo simbolo.

 

Madonna di Fatima

Il 13 maggio 1917, vicino Fatima, la Madonna apparve ai tre cugini Lucia, Francisco e Giacinta che pascolavano in quelle campagne. Le rivelazioni fatte ai tre bambini passeranno alla storia come i segreti di Fatima, importanti profezie sull’umanità e gli equilibri mondiali, considerati dalla Chiesa Cattolica profezie simili a quelle delle Sacre Scritture. La Madonna di Fatima è amata per la sua perseveranza nell’indicare a tutti la via della pace e dell’amore: scopri tutti i gioielli dedicati.

 

Madonna di Loreto

Secondo la tradizione, nel 1291 dopo l’invasione della Palestina da parte dei musulmani, gli angeli portarono in salvo le mura della Santa Casa di Maria che restò per tre anni nei pressi di Fiume, poi a Banderuola, fino a raggiungere, nella notte tra il 9 e il 10 dicembre 1294, a Loreto. Ad oggi si narra che la Madonna di Loreto abbia compiuto vari miracoli guarendo tante persone da varie infermità. Protegge migranti, aviatori e viaggiatori. La Madonna di Loreto si trova nella Basilica della Santa Casa, che è uno dei principali luoghi di culto mariano. Scoprila adesso.

 

I NOSTRI SANTI

 

San Pio

Lo spirito con cui Padre Pio affrontava la vita è racchiuso nella frase “Accetta ogni dolore e incomprensione per amore di Gesù.” La sua grande misericordia è stata la sua guida, la sua devozione e amore per il prossimo, inesauribili. Ancora oggi, è un simbolo per milioni di devoti. Scegli Padre Pio come sinonimo di fede e forza.

 

Santa Rita

Santa Rita da Cascia è la Santa delle Rose, protettrice dei matrimoni e delle cause impossibili.
Si narra che già a pochi giorni dalla sua nascita la neonata compì, pur senza accorgersene, i suoi primi miracoli. Scopri la collezione dedicata alla Santa.

 

San Benedetto

Patrono d’Europa, San Benedetto è invocato contro le malattie infettive e riconosciuto come protettore di agricoltori, ingegneri, speleologi, mezzadri, scolari. Su una faccia è raffigurata una croce con il motto dell’ordine “Pax” circondata dalle lettere iniziali della preghiera di protezione dal male. Sull’altro lato è raffigurato il Santo con la Croce, altre protezioni ed un libro aperto, la Regola Benedettina. Cerca la Croce-medaglia di San Benedetto, uno dei simboli sacri più diffusi e amati.

 

Spirito Santo

Terzo membro della Divinità, ci aiuta a discernere ciò che è giusto da ciò che è sbagliato e nelle scelte della quotidianità. Può toccare il nostro cuore in modo possente attraverso episodi straordinari. Scopri la collezione Spirito Santo per abbracciare “amore, allegrezza, pace, longanimità, benignità, bontà, fedeltà, dolcezza e temperanza”.

 

San Michele Arcangelo

Rappresentato come un combattente con la spada (o lancia) nella mano, Michele era considerato il medico celeste delle infermità degli uomini. San Michele Arcangelo è colui che rispose a Lucifero ribelle con l’umile e trionfante “Chi è come Dio?”. È quindi difensore degli amici di Dio e protettore del suo popolo: scopri la collezione.

 

Sassolino dell’Arcangelo San Michele

È una piccola reliquia della grotta dove l’Arcangelo San Michele si fermò sulla terra, a San Michele nel Gargano, scolpendo su di essa il segno della croce e le lettere M.A. (Michele Arcangelo). Da quel momento la roccia conserva il suo “segno” e diventa una grotta Santa. Chiunque avesse devotamente tenuto con sé le pietre di quella grotta sarebbe stato guarito, come la popolazione di San Michele nel Gargano durante la peste del 1656. Questo piccolo sasso incastonato può essere usato come protezione. Chi lo indossa nei momenti importanti della propria vita, riceverà un grande aiuto: l’angelo San Michele veglierà su di loro. Cerca adesso i ciondoli e gli anelli dedicati.

 

Sacro Cuore di Gesù

Con il culto del Sacro Cuore di Gesù, la Chiesa Cattolica intende onorare il Cuore di Gesù Cristo.
Il Sacro Cuore di Gesù rappresenta il Divino Amore che condivide con il Padre e lo Spirito Santo, ma anche il Suo Amore per tutti noi. Inoltre, rappresenta il suo Cuore umano, il Verbo che si è fatto carne attraverso l’Incarnazione. Scopri adesso la collezione.

 

Sacro Cuore di Maria

La cosiddetta “Grande promessa del Cuore Immacolato di Maria” nasce dal messaggio portato dalla Vergine a Lucia dos Santos, uno dei tre pastorelli di Fatima: “A tutti coloro che per cinque mesi, al primo sabato, si confesseranno, riceveranno la Santa Comunione, reciteranno il Rosario e i Misteri (…), prometto di assisterli con tutte le grazie necessarie alla salvezza”. Cerca le medaglie del Cuore Immacolato di Maria, uno dei simboli sacri più noti: circondato da una corona di fiori -immagine di purezza- e trapassato da una spada, emblema del dolore per la morte del figlio.

 

San Giovanni Paolo II

Giovanni Paolo II, nella sua vita e durante il suo pontificato, fu uno strumento di dialogo tra i popoli, cambiando il corso degli eventi politici di allora e rinnovando profondamente la Chiesa stessa. Sono in tutto circa 250 i casi di guarigione inspiegabile legati a Giovanni Paolo II ed esaminati prima di proclamarlo Santo. Guarda tutti i gioielli ispirati al suo messaggio.

 

Sant’Anna

Considerata dalla tradizione cristiana la madre di Maria Vergine, Anna è venerata come santa ed invocata come protettrice delle madri, delle partorienti e contro la sterilità coniugale.
Il suo nome significa “grazia”. Viene festeggiata il 26 luglio, patrona di molti mestieri legati alle sue funzioni di madre ma anche di orefici, minatori, falegnami, ebanisti, ricamatrici e sarte. Scopri le medaglie a lei dedicate.

 

San Giuseppe

È lo sposo di Maria e padre legale di Gesù. Come patrono della Chiesa universale porta con sé tanti significati. Con i suoi silenzi ed angosce superate grazie all’assoluta fiducia nel Signore, rappresenta un modello da imitare ed un amico a cui rivolgersi, un confidente in grado di avvicinarci, da educatore, all’immagine più vera della paternità di Dio. È maestro del silenzio e dell’ascolto, giusto e saggio, custode del Redentore, esempio di paternità e protettore degli agonizzanti. Tantissime le invocazioni a San Giuseppe che riguardano il problema del lavoro da valorizzare e, se manca, da trovare. Cerca il suo messaggio nei gioielli dedicati.

 

San Francesco

Visse una giovinezza agiata fino al momento della chiamata e della conversione. Abbandonò tutto e, facendosi povero, iniziò a predicare fondando l’Ordine francescano. Continua a parlare a ogni generazione nel segno dell’amore di Cristo per gli uomini e per il creato. Definito da Pio XII, come il più italiano dei santi e il più santo degli italiani, nel 1939 viene proclamato Patrono d’Italia. Predicava la pace, l’uguaglianza fra gli uomini, il distacco dalle ricchezze e la dignità della povertà, l’amore per tutte le creature di Dio al disopra di ogni cosa. Scopri adesso tutta la collezione.

Sant’Antonio

È il «Santo» di Padova e Lisbona ma è amato in tutto il mondo. A lui si chiedono protezione per un matrimonio felice, per trovare  l’amore e ci rivolgiamo a lui quando abbiamo bisogno di ritrovare le cose che abbiamo perduto. Per il suo lungo peregrinare è considerato il santo protettore dei viaggiatori, è un Santo molto intelligente, legato profondamente a San Francesco. Era considerato santo già in vita, per le miracolose risoluzioni di casi, molto spesso legati alla famiglia e alle relazioni. Proclamato santo dopo soli 11 mesi dalla morte, è caratterizzato dal giglio candido, tanto che il fiore è detto proprio “giglio di Sant’Antonio”. È un fiore che simboleggia purezza e nobiltà d’animo. Guarda adesso tutte le medaglie e i gioielli a lui dedicati.

 

** Per altre medaglie, scrivici!

Elena Braccini e la Scuola di Arte Sacra

Elena, già laureata in architettura e design di interni, ha successivamente completato con successo un master di specializzazione alla scuola di Arte Sacra di Firenze – “SACRED ART SCHOOL” – specializzandosi in oreficeria. Ha avuto il privilegio di avere come insegnanti i migliori maestri orafi fiorentini, con i quali attualmente collabora, realizzando i suoi gioielli in una bottega orafa.

“Le mie creazioni sono realizzate interamente a mano. Le medaglie delle Madonne e dei Santi provengono da diversi santuari nel mondo, e vengono poi lavorate in modo tale da poter durare nel tempo, nonostante vengano indossate tutti i giorni”.

Scopri di più sulla Scuola di Arte Sacra di Firenze in questo video.

TOP